sabato 4 marzo 2017

Mezze maniche ai broccoli,
 briciole alle acciughe e ricotta salata


A marzo di due anni fa ho lasciato lo studio legale dove svolgevo la pratica forense e ho iniziato a lavorare all'Erba Brusca.
Ricordo quando ho chiamato dal nulla, senza aver mai fatto nulla e ho parlato con Alice.
Ricordo di aver pensato e detto a Danilo: o lavoro con il cibo o lavoro con i rifiuti, che poi in fondo non sono così distanti...
Lì ho trovato tutta la parte 'ambientale' che mi mancava, una filosofia di cucina che ruota intorno alla ricerca e al rispetto per la materia prima, di cui l'orto del ristorante è solo una delle tante espressioni.
Tutto è volato e oggi mi ritrovo qui, distante da dove sono partita pronta per una nuova curva, perché di curve si tratta, non di bivi.
Vi lascio una ricetta che Marion e Soda preparavano per il personale a cui sono legatissima.
Buon weekend!
E

Ingredienti (per 4 persone):

- 320 g di mezze maniche;
- 1 broccolo;
- 1 spicchio d'aglio;
- 1 peperoncino fresco;
- 4 fette di pane raffermo;
- 2 acciughe sott'olio;
- ricotta salata;
- olio evo;
- pepe nero;
- sale q.b.

Prendete due fette di pane raffermo e tritatele grossolanamente; in una ciotola conditelo con olio, due acciughe tritate e un pizzico di pepe nero.
Stendete le briciole su un foglio di carta da forno e tostatele due minuti a 200 °C, giratele con un cucchiaio di legno e proseguite finché non saranno dorate.
Mettete a bollire una pentola d'acqua, salate, cuocete il broccolo (lavato e tagliato in 'alberelli') per circa 10 minuti, scolatelo e nella stessa acqua buttate la pasta.
Nel frattempo in una padella fate soffriggere uno spicchio d'aglio, mezzo peperoncino fresco e aggiungete il broccolo.
Scolate la pasta a due terzi del tempo indicato sulla confezione (salvando parte dell'acqua di cottura) e trasferitela nella padella.
Fate saltare la pasta aggiungendo poco alla volta qualche mestolo di acqua di cottura, facendola insaporire bene.
Servite, grattugiate la ricotta salata e aggiungete un pugno di briciole di pane.




Nessun commento: