mercoledì 27 agosto 2014

Insalata di polpo alla "portoghese"


Tornata ormai da domenica scorsa a Milano, dove ogni mattina calpesto le foglie cadute dagli alberi come se fosse già autunno, mentre vado al lavoro con un "cautelativo" ombrello, vi lascio la ricetta del polpo che ho mangiato in Portogallo e preparato settimana scorsa quando ero al mare nelle Marche...


Ingredienti (per 4 persone):
- 1 polpo fresco o surgelato;
- 2 gambi di sedano;
- 1 cipollotto/mezza cipolla bionda;
- un peperone rosso;
- un ciuffo di prezzemolo;
- succo di 1 limone;
- olio evo;
- pepe nero;
- sale q.b.;
- 4 foglie di alloro.

Nell'acqua che "sobbolle" cuocere il polpo con le foglie di alloro per circa trenta minuti.
Una volta raffreddato con uno straccetto rimuovere la pelle, stando attenti a non rovinare i tentacoli - se si fa troppo forte si potrebbero staccare le ventose -. Asportare occhi e becco e tagliare a tocchetti.
Fare a dadini il sedano, il cipollotto/cipolla, il peperone e poi unirli al polpo, condendo il tutto con sale, pepe nero macinato, succo di limone, un goccio d'olio. Finire con il trito di prezzemolo.



domenica 17 agosto 2014

Gnocchetti tricolore ai fiori di zucca, salvia, feta e pinoli

Il Portogallo con le sue pastelerias, il vento e il sole che brucia, le piante di sughero, le vecchiette che vendono frutta secca, l’aria che profuma di salvia e rosmarino...
Qui vi lascio qualche foto della vacanza, una ricetta preparata dopo essere "tornata alla base" e un augurio di buon Ferragosto a tutti, anche se un po' in ritardo!
E


Ingredienti (per 3 persone):

- 500 g di gnocchetti o “chicche" tricolore (salvia, zucca e semplice patata);
- 2 pugni di pinoli;
- 5 fiori di zucca;
- 4 fettine di feta tagliate sottili;
- 6 foglioline di salvia;
- olio evo.

In una padella scaldare un filo d’olio con i pinoli, aggiungere i fiori di zucca tagliati a dadini e le foglioline di salvia; cuocere per un minuto e spegnere la fiamma.
Buttare gli gnocchi, scolarli non appena salgono in superficie e saltarli in padella; aggiungere la feta e un goccio d’olio a crudo.




mercoledì 6 agosto 2014

Insalata di farro, con zucchine grigliate, pomodorini, pecorino e basilico


Sto chiudendo la valigia per il Portogallo, testando l'irragatore del balcone, buttando il latte già cagliato in frigo, fra un'ora si parte...
Vi lascio una ricetta per questa settimana off-line, promettendo di assaggiare di tutto e di tornare carica di foto e di ricette per il Topicco!
Buone vacanze a tutti!
E

Ingredienti (per 6 persone):
- 420 g di farro;
- 3/4 zucchine;
- 20 pomodorini;
- 1 etto di pecorino semi-stagionato;
- 20 foglioline di basilico;
- olio evo;
- pepe nero;
- sale q.b.

Cuocete il farro, salandolo verso fine cottura (v.http://iltopicco.blogspot.it/2014/06/insalata-di-farro-alla-greca-ieri-sera.html); grigliate le zucchine sulla bistecchiera ben calda qualche minuto per lato, tagliate i pomodorini in 4 e il pecorino a dadini.
Quando è pronto, scolate bene il farro e lasciatelo raffreddare e asciugare per circa mezz'ora. 
Unite tutti gli ingredienti, un goccio d'olio e una spolverata di pepe nero; regolate di sale e aggiungete le foglioline di basilico.